Bimba di 2 anni rischia di annegare a Francavilla, ricoverata all'ospedale Salesi

Tragedia sfiorata a Francavilla al Mare quando una bimba di due anni di Chieti, figlia di un medico, ha rischiato di annegare mentre faceva il bagno con il fratellino maggiore. Si è sentita male e poi è scatta ala corsa in ospedale

Ospedale Salesi

Si sente male mentre fa il bagno a Francavilla e viene ricoverata all’ospedale Salesi di Ancona. Tragedia sfiorata mercoledì 15 luglio sulla spiaggia abruzzese. Erano quasi le 14 quando una bimba di due anni di Chieti, figlia di un medico, ha rischiato di annegare mentre faceva il bagno con il fratellino maggiore. E’ successo nel tratto di spiaggia libera tra i lidi Merope e Asteria: la piccola sembra stesse giocando con gli altri bambini a immergersi e a risalire quando all’improvviso ha perso i sensi ed è rimasta immobile con il viso e il corpo immersi in acqua.

Subito è stata portata sul bagnasciuga dove sono intervenuti un’infermiera di Villa Pini e un bagnino, sotto gli occhi terrorizzati di mamma e fratellino. Poi sono arrivati i soccorsi: la bimba, che nel frattempo aveva ripreso i sensi, è stata trasportata in ambulanza all’ospedale di Chieti dove è stata intubata. Successivamente è stata condotta in eliambulanza all’ospedale Salesi di Ancona. Gli amichetti della piccola hanno raccontato che poco prima di immergersi la bimba aveva mangiato una pizzetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Malore durante una partita di tennis, rianimato sul posto: è gravissimo

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

Torna su
AnconaToday è in caricamento