rotate-mobile
Cronaca

Oltre 8.800 multe per eccesso di velocità e 550 patenti ritirate: il 2021 della polizia stradale

Dal 1° gennaio al 30 dicembre 2021 sono state impiegate, nei servizi di vigilanza stradale 13.208 pattuglie che hanno proceduto al controllo di 119.107 persone contestando 43.268 infrazioni

E’ tempo di bilanci e come tutti gli anni, la Polizia Stradale delle Marche, Specialità della Polizia di Stato, tira le somme delle attività svolte nell’anno 2021 appena trascorso. Dal 1° gennaio al 30 dicembre 2021 sono state impiegate, nei servizi di vigilanza stradale 13.208 pattuglie che hanno proceduto al controllo di 119.107 persone contestando 43.268 infrazioni al Codice della Strada. Le violazioni accertate per eccesso di velocità sono state 8.802, sono state ritirate 556 patenti di guida e 764 carte di circolazione. I punti patente decurtati sono stati 66.754.

I conducenti controllati con etilometri e precursori sono stati 14.445, di cui 380 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica, mentre quelli denunciati per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti sono stati 22. I veicoli sequestrati per la confisca 3. Il fenomeno infortunistico ha registrato un aumento rispetto all’anno 2020. In particolare, a fronte di un aumento della incidentalità complessiva del 5,08% (1.778 incidenti contro i 1.692 del 2020), incidenti mortali (18) e vittime (20) sono rimasti invariati mentre incidenti con lesioni (682) e persone ferite (1.044) sono aumentati rispettivamente del 8,08% e del 17,43%. Il confronto con l’anno 2020, tuttavia, non è realmente rappresentativo del trend dell’incidentalità stradale, alla luce dell’abbattimento dei valori del fenomeno infortunistico registrati in tale anno, quale naturale conseguenza dei divieti imposti alla mobilità in funzione del contenimento della pandemia da COVID-19 .

Sono proseguiti i controlli nel settore del trasporto professionale che ha visto impegnati 1.716 operatori, tra poliziotti e dipendenti del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile, che hanno proceduto al controllo di 2.049 veicoli pesanti, accertando 1.227 infrazioni e ritirando 16 patenti e 32 carte di circolazione. Particolarmente efficace è stata anche l’attività di polizia giudiziaria che ha consentito di assicurare alla giustizia complessivamente 521 persone di cui 18 arrestate e 503 denunciate in stato di libertà. Inoltre sono state sequestrati 2.137 grammi di sostanze stupefacenti e 10 veicoli. Sono stati effettuati 135 controlli agli esercizi pubblici e rilevate 19 infrazioni ed effettuati 3 sequestri amministrativi e 2 sequestri penali. Anche sul fronte della prevenzione, la Polizia Stradale non ha risparmiato energie per raggiungere l’obiettivo ambizioso di azzerare il numero delle vittime della strada. Tutti gli utenti della strada, dal pedone, al conducente di monopattino, fino ad arrivare all’autotrasportatore, devono essere consapevoli che solo con condotte corrette si può salvaguardare la vita propria e degli altri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 8.800 multe per eccesso di velocità e 550 patenti ritirate: il 2021 della polizia stradale

AnconaToday è in caricamento