Cronaca

Gli rubano la bici, rintraccia i pezzi sul web e chiama i Carabinieri

Quando ha visto le ruote in vendita si è rivolto alla Tenenza di Falconara, si è finto compratore e si è recuperato all'appuntamento accompagnato da due militari. La refurtiva era in possesso di due 20enni

Nello scorso mese di agosto, a Senigallia, erano state rubate ai rispettivi proprietari due biciclette di pregio, dal valore di 3900 e 1600 euro. Il proprietario di una di esse, oltre a sporgere regolare denuncia, non si era mai rassegnato e aveva continuato a scandagliare il web cercando informazioni utili alle indagini: i suoi sforzi sono stati premiati qualche giorno fa, quando su un noto portale per gli acquisti online l’uomo ha riconosciuto l'annuncio relativo a due ruote della sua (ex) bici.

A quel punto il proprietario si è rivolto ai Carabinieri della Tenenza di Falconara, che hanno teso una trappola ai venditori – due ventenni di jesi – a casa dei quali sono state poi ritrovate le due biciclette. I due ragazzi sono stati denunciati.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli rubano la bici, rintraccia i pezzi sul web e chiama i Carabinieri

AnconaToday è in caricamento