menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Leggere nel week end sorseggiando caffè e tisane, ecco la nuova sala studio

L’iniziativa è rivolta alle persone che non riescono, a causa dell’orario ridotto, a frequentare la biblioteca nel fine settimana. La sala sarà aperta il sabato e la domenica

Nei locali di piazza Franciolini a Jesi, accanto alla chiesa di San Pietro, presso la sede di Jesi in Comune, è stata allestita una sala studio che porta il nome della Pasionaria “Dolores Ibárruri”. L’iniziativa è rivolta alle persone che non riescono, a causa dell’orario ridotto, a frequentare la biblioteca nel fine settimana. La sala studio infatti, rimarrà aperta il sabato mattina (a partire da sabato 20 gennaio) dalle 9 alle 12.30 e nel pomeriggio dalle 14.30 alle 19.30, la domenica pomeriggio dalle 14.30 alle 19.30. In base alle richieste e alle necessità saranno valutate aperture ulteriori. La stanza è stata allestita con tavoli e sedie, riscaldamento e lampade studio, oltre ad un’area destinata al consumo di caffè, thè e tisane per le quali è richiesto un piccolo contributo. Nella sede di Jesi in Comune sono disponibili libri di ogni genere che si possono consultare nella libreria.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento