Nessun contagio ma l'asilo nido chiude lo stesso: «Famiglie preoccupate dal virus»

La scorsa settimana tutto il personale era stato sottoposto a test sierologico risultato negativo

Foto di repertorio

BELVEDERE OSTRENSE - Da martedì 20 ottobre l’asilo nido comunale “La tana del canguro” di Belvedere Ostrense rimarrà chiuso per qualche giorno. La decisione è stata presa in via puramente precauzionale, a seguito della notizia che alcune delle persone che frequentano la struttura potrebbero essere entrate in contatto, nel proprio ambito domestico, con familiari risultati positivi al Covid-19. Al momento, pur non essendo stato riscontrato nessun caso positivo né tra il personale né tra i bambini, il Gestore del servizio, di comune accordo con il Sindaco di Belvedere, sentito il parere delle famiglie, ha preferito sospendere temporaneamente l’attività educativa. Il Comune di Belvedere Ostrense ha già provveduto ad effettuare una completa sanificazione della struttura. La scorsa settimana tutto il personale era stato sottoposto a test sierologico risultato negativo.

«Teniamo a precisare che non sono stati registrati casi di positività al Coronavirus né tra i bambini né tra il personale -spiega il sindaco avv. Sara Ubertini- la decisione presa potrebbe apparire un eccesso di cautela, ma è facilmente comprensibile l’apprensione che possono destare nelle famiglie notizie dell’avvicinarsi dell’infezione a luoghi frequentati dai propri piccoli. Proprio per tale motivo, si è scelto di mantenere un alto livello di attenzione e la decisione è stata presa in accordo con le famiglie stesse dei piccoli».

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento