Scende anche la Befana "artigiana": 1000 calze regalate ai bambini

Laboratori didattici e allegria nella sede della Confartigianato. I figli degli imprenditori hanno giocato ai mestieri della tradizione e alle nuove tecnologie

la consegna delle calze

Sempre un successo per la Befana Artigiana della Confartigianato che quest’anno ha festeggiato la sua 35° edizione consegnando oltre 1.000 calze con dolci e giocattoli ai figli degli imprenditori. La tradizionale festa si è svolta ad Ancona presso il Centro Direzionale Confartigianato in via Fioretti 2/a e ha visto la partecipazione di tantissimi bambini e famiglie. L’evento è stato aperto dal presidente e dal segretario generale Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino Graziano Sabbatini e Marco Pierpaoli con i saluti di Katia Sdrubolini vicepresidente Confartigianato, Gino Sabatini presidente camera di commercio unica, il senatore Mauro Coltorti, i consiglieri regionali Enzo Giancarli, Giovanni Maggi e Sandro Zaffiri, Stefano Foresi assessore comunale e Susanna Dini presidente consiglio comunale Ancona. La Befana Artigiana è tradizionalmente il primo evento nel calendario della Confartigianato, ogni anno consolida il suo successo e si arricchisce di novità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la sua 35° edizione, dedicata all’innovazione nella tradizione, sono stati allestiti all’interno del Centro Direzionale di Ancona tanti laboratori per i più piccoli che hanno potuto osservare con interesse maestri artigiani all’opera, cimentarsi sotto la loro guida nella realizzazione di giocattoli e di piccoli oggetti e scoprire inoltre le nuove tecnologie, dalla robotica alla realtà virtuale, grazie alla
collaborazione con ‘Dadi e Mattoncini’. Grande l’emozione dei presenti per il momento più atteso della festa: l’arrivo della Befana che ha consegnato ai più piccoli le calze, e poi musica, balli e animazioni che per tutto l’evento non hanno mancato di coinvolgere e di divertire i bambini e le loro famiglie con tanta allegria. La Befana Artigiana della Confartigianato si conferma un momento non solo di aggregazione ma anche di apprendimento, perché, assieme all’aspetto ludico e ricreativo, si propone di sensibilizzare i più piccoli alla conoscenza del saper fare, dei mestieri artigiani e di sviluppare doti quali la creatività, la fantasia e la manualità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento