In casa aveva un piccolo bazar con diversi tipi di droghe, arrestato un 28enne

In casa aveva un piccolo bazar con diversi tipi di droghe. Cocaina, eroina, marijuana, hashish, il mannitolo per il taglio della polvere bianca, bilancini elettronici di precisione e sul tavolo cocaina pronta per l'uso

Parte della droga sequestrata

In casa aveva un piccolo bazar con diversi tipi di droghe. Cocaina, eroina, marijuanahashish, il mannitolo per il taglio della polvere bianca, bilancini elettronici di precisione e sul tavolo cocaina pronta per l'uso.

I Carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno arrestato un 28enne di Barbara, libero professionista, per detenzione illegale di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato trovato in possesso di circa 25 grammi di hashish. E' quanto accaduto mercoledì sera, quando i militari della Stazione di Ostra Vetere, dopo un periodo di osservazione, si sono presentati a casa del giovane, che vive da solo al centro di Barbara. Da tempo i militari avevano notato un sospetto “via vai” di persone della zona, note per essere spacciatori e assuntori abituali di droghe. Durante l’appostamento i Carabinieri hanno notato giungere alla guida di una Fiat Punto un giovane del luogo, già visto nei giorni precedenti, che dopo aver parcheggiato l’auto sotto casa del 28enne, è entrato velocemente nello stabile. Dopo circa un’ora d’attesa il giovane è stato raggiunto e bloccato dagli investigatori mentre risaliva in auto. A quel punto lo stesso ha tentato di disfarsi di un piccolo involucro di carta stagnola contenente polvere marrone risultata essere eroina tipo “brown sugar”.  A quel putno i Carabinieri hanno deciso di fare irruzione in casa del presunto spacciatore, sorprendendolo in cucina dove, su una sedia accanto al divano, aveva “apparecchiato” il necessario per lo spaccio.

Cosa c'era? 11 involucri di cellophane contenenti quantitativi diversificati di droghe sia pesanti che leggere. In particolare 3 contenevano cocaina (6 gr.), 1 eroina (1 gr.) “brown sugar”, 3 contenenti marijuana (16 gr.), 3 contenenti hashish (gr. 5). In casa sono stati scoperti anche 10 gr. di mannitolo utilizzata per il taglio della cocaina e la somma in contanti di 120 euro provento dell’attività illecita. C'erano anche 2 bilancini elettronici di precisione e materiale vario utilizzato per il confezionamento delle dosi. Sulla tavola era presente un piatto con all’interno un ulteriore quantitativo di cocaina già pronto per essere sniffato. Tutto sequestrato e per il giovane di Barbara è sctatato l'arresto. Al processo per direttissima, il giudice ha convalidato l’arresto e il processo è stato rinviato dopo che l'avvocato ha chiesto i termini a difesa per il suo assistito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Furgone travolto da un trattore, addio al "mago" del ferro: Gigi ha donato gli organi

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

Torna su
AnconaToday è in caricamento