Cronaca

Testimoni di Geova, 28 persone battezzate in piscina: 2 sono di Osimo

Presenti circa 6mila persone per l'annuale Congresso dal tema “Non ti arrendere!” che ha visto 28 nuovi battezzati

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Rimini, 29/07/2018 - Un Palacongressi gremito in ogni ordine di posto, ha dato il benvenuto ai 28 che si sono aggiunti alle file dei testimoni di Geova battezzandosi nei giorni scorsi nell'ambito del congresso dal tema ”Non ti arrendere”. I nuovi ministri cristiani, provenienti anche dalle Marche, due da Osimo e dalla Romagna sono fermamente convinti che la loro scelta è l’inizio di un percorso spirituale che li porterà ad applicare i principi biblici e praticare la volontà di Dio Il programma basato sulle Sacre Scritture ha aiutato i presenti, testimoni e non testimoni, a non arrendersi di fronte alle difficoltà e ai problemi della vita, come malattie e problemi economici, ma ad affrontarle con pazienza e sguardo positivo, visto che la speranza di un mondo migliore non è un utopia, ma una solida promessa contenuta nella Bibbia.

La conferenza ha previsto anche una serie di interventi e video, tra cui il secondo episodio del film “Ricordate la moglie di Lot” incentrato sulle vicende di una famiglia alle prese con la sfida di manifestare i principi cristiani in una società sempre meno attenta ai valori insegnati da Gesù. Molto atteso domani il terzo ed ultimo atto della serie. Particolarmente gradita è stata la partecipazione di alcuni presenti, donne giovani e anziani, che hanno espresso l’intenzione di continuare a impegnarsi nell'opera di evangelizzazione visto i benefici ricevuti personalmente a livello familiare. 

Stefano Santilli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Testimoni di Geova, 28 persone battezzate in piscina: 2 sono di Osimo

AnconaToday è in caricamento