rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca

Barche troppo vicine alla costa, multati quattro diportisti a Portonovo

È l’esito dei controlli del reparto operativo aeronavale della guardia di finanza. Le verifiche sono state fatte sotto Ferragosto

ANCONA - Quattro verbali nella baia di Portonovo, per barche troppo vicine alla riva. Sono stati fatti dai finanzieri, il reparto aeronavale, durante i controlli di Ferragosto. Le multe sono state per violazione della distanza minima di navigazione dalla costa. Un problema molto sentito perché sono pochi i mezzi che rispettano la distanza delle boe arancioni che segnano il limite oltre il quale non andare. L’attività di servizio complessivamente, nel solo ponte di Ferragosto, ha consentito di identificare 60 persone e controllare 25 imbarcazioni da diporto, riscontrando diverse irregolarità in materia di polizia marittima.

Nell’ambito del piano di potenziamento dei servizi di vigilanza e controllo è stata impiegata, in maniera continuativa al porto di Marina dei Cesari di Fano, una vedetta della Stazione Navale di Ancona, con lo scopo di assicurare un presidio più efficace e reattivo nella fascia costiera più a nord della circoscrizione di servizio ad alta vocazione turistica. È stato dispiegato un articolato dispositivo navale, composto da due mezzi ed 8 militari, anche in occasione dell’approdo nel porto di Ancona della Motonave “HUMANITY I” con a bordo 106 migranti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barche troppo vicine alla costa, multati quattro diportisti a Portonovo

AnconaToday è in caricamento