Maltempo: barca a vela in difficoltà, equipaggio soccorso dalla Guardia Costiera

L'imbarcazione, con a bordo 4 cittadini austriaci, era partita da Ravenna con destinazione Croazia ma, a causa del mare burrascoso e vento a 40 nodi orari, ha subìto la rottura delle vele non potendo più governare l'unità

Alle ore 06.00 di stamattina, la Centrale Operativa della Guardia Costiera di Ancona ha intercettato via radio una richiesta di soccorso da parte dell’equipaggio di una imbarcazione a vela in difficoltà a causa delle cattive condizioni meteo ad una distanza di circa 50 km dalla costa anconetana.

L’imbarcazione, con a bordo 4 cittadini austriaci, era partita da Ravenna con destinazione Croazia ma, a causa del mare burrascoso e vento a 40 nodi orari, ha subìto la rottura delle vele non potendo più governare l’unità.

La motovedetta di soccorso CP 851 della Guardia Costiera di Ancona ha subito lasciato gli ormeggi è si è diretta a tutta velocità verso l’imbarcazione in difficoltà mentre nel frattempo, allertato dalla Centrale Operativa, un supply vessel ha intercettato l’unità.

La motovedetta, dopo aver verificato le buone condizioni di salute di tutti i membri dell’equipaggio, ha scortato la barca a vela al porticciolo turistico Marina  Dorica, dove era già stata disposta l’accoglienza dell’imbarcazione.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus si propaga nelle Marche, quasi 100 persone in isolamento in tutte le province

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

Torna su
AnconaToday è in caricamento