Modella barbe come un artista, dagli Archi ecco Braen: premiato al Barber Match 2019

Importante riconoscimento al prestigioso concorso nazionale per barbieri per il 23enne del salone Lanterna Rossa in via Marconi

Braen Zaimaj (a destra) con Filippo Lo Piccolo e la titolare Sonia Torbidoni

Un salone di Ancona sul podio del Barber Match 2019, il principale concorso italiano dedicato alle barbierie che quest’anno si è svolto a Scalea, in Calabria, e ha visto sfidarsi oltre 200 professionisti di sfumature e barbe provenienti da tutta Italia. Erano 5 le categorie in gara: razor fade (sfumatura estrema nata negli States), modellatura barba, freestyle (stile libero), old school (taglio all’italiana) e fast fade.

Al concorso hanno preso parte anche due dei ragazzi della Lanterna Rossa-Barber e Tattoo, il salone di Sonia Torbidoni in via Marconi: Braen Zaimaj, 23 anni, origini albanesi ma anconetano d’adozione, e Filippo Lo Piccolo, 36 anni. Da ora in avanti Braen può vantarsi di essere il terzo miglior modellatore di barbe d’Italia. Si è infatti piazzato sul terzo gradino del podio nella categoria modellatura barba, rifinita alla perfezione sul falconarese Lorenzo Mezzalana che ha fatto da modello. «Siamo felicissimi, non ce lo aspettavamo perché la concorrenza era davvero agguerrita - dice Braen -. Al di là del risultato, conta l’esperienza che abbiamo fatto: abbiamo imparato tante cose in un giorno solo, ci servirà per crescere».

Il momento della premiazione - IL VIDEO 

Luca Casagrande, responsabile della categoria Benessere di Confartigianato Imprese Ancona-Pesaro-Urbino si complimenta con il vincitore: «Questo risultato ribadisce in modo forte quanta professionalità e talento ci sia nelle imprese della nostra provincia. E’ davvero un vanto per il nostro territorio poter disporre di professionalità eccellenti  del comparto della cura della persona, giovani che  investono in formazione e in ricerca. Tutto questo anche grazie ai titolari dei saloni che dedicano tempo e risorse alla  formazione del team e permettono da un lato di fornire un servizio di altissima qualità ai propri clienti e dall'altro di mantenere alto il prestigio delle imprese del nostro territorio».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia un maxi incendio sul lungomare, chalet devastato dalle fiamme

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Stroncato da un infarto sul traghetto per la Grecia: camionista muore a 57 anni

  • Sequestrata la supercar dei ladri, dentro un arsenale: spallata alla banda dell'Audi scura

  • Va in overdose dietro la chiesa

Torna su
AnconaToday è in caricamento