menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le forze dell'ordine sul posto

Le forze dell'ordine sul posto

Nel bar clienti con precedenti di polizia, locale chiuso. Il titolare: «Non siamo cani da guardia»

Polizia e carabinieri sul posto: il locale verrà chiuso per 15 giorni. Non ci sta il titolare: «Nel nostro bar non si sono mai verificati episodi di violenza, risse o spaccio»

Dovrà chiudere per 15 giorni la Caffetteria la Marinella di Marina di Montemarciano, a seguito dei controlli effettuati questa mattina da parte delle forze dell'ordine. Secondo loro infatti il locale è un ritrovo per persone con precedenti di polizia e per questo ne è stata decisa la chiusura. Inoltre, fanno sapere i carabinieri, all'interno del bar alcuni clienti non rispettavano il divieto di fumo ed era presente un lavoratore in nero che svolgeva mansioni senza un regolare contratto.

A commentare la vicenda è direttamente Adolfo Pedroso, titolare del bar che non ci sta e si difende: «Prendiamo atto del provvedimento adottato dalle forze dell'ordine, che ci colpisce in un momento di estrema difficoltà per il settore della ristorazione, già duramente penalizzato dalle restrizioni anti-Covid, ma vorremmo far presente che da quando abbiamo rilevato la gestione del locale, 5 anni fa, ci siamo attivati per renderlo più accogliente, migliorandone l'immagine e il servizio e allontanando clienti poco raccomandabili che purtroppo frequentano la zona di Marina. Precisiamo che nel nostro bar non si sono mai verificati episodi di violenza, risse o spaccio. Facciamo molta attenzione ai clienti che ci vengono a trovare, ma non possiamo certo sapere se tra loro si nascondono pregiudicati perché controllare tutti è impossibile e non ne abbiamo il potere. Né possiamo trasformarci in cani da guardia per verificare ciò che avviene in strada, fuori dalla nostra competenza. E comunque da soli non possiamo farcela. Per questo chiediamo la collaborazione di polizia e carabinieri affinché tutto il lungomare di Marina diventi più vivibile e sicuro»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento