Razzia di oro e contanti nelle case degli anziani, presa la banda: «Siete stati bravi»

Riuscivano a carpire la fiducia delle anziane vittime, chiedendo informazioni circa gli appartamenti in affitto nella zona. Poi, entrati in casa, facevano razzia di oro e contanti

Razziavano gli appartamenti abitati soprattutto da anziani, riuscendo a rubare monili d'oro e denaro contante. E' stata stroncata una banda composta da sei persone, italiani di etnia sinti e provenienti dalla zona del teramano, che ora dovranno rispondere di furto aggravato in concorso commesso ai danni di persone anziane. 

Modus operandi

La loro peculiarità era quella di carpire la fiducia dell’anziana vittima, chiedendo informazioni circa gli appartamenti in affitto. Una volta ottenuta, una donna ed un uomo, simulando una normale coppia di sposi, facevano ingresso nell’appartamento “intrattenendo” l’anziana sola, mentre le altre due donne si intrufolavano nelle camere facendo razzia di oro e denaro contante, il tutto mentre la quarta donna a bordo del veicolo fungeva da “palo”. 

Il blitz e l'arresto 

Ieri sera è scattato il blitz da parte dei Carabinieri del Norm della Compagnia di Osimo che hanno notato il veicolo con a bordo 5 donne tutte ben vestite e truccate vistosamente. Dopo un lungo pedinamento in auto, da Osimo fino ad Ancona, sono state viste derubare un'anziana all'interno di un appartamento in pieno centro. Un furto che aveva fruttato ai banditi circa 4mila euro. Fermate dopo un breve inseguimento, i militari hanno trovato e sequestrato il denaro ed i monili d'oro rubati, tra cui anche una fede nunziale. Per i banditi, tutti con età tra i 48 ed i 53 anni, sono scattate la manette. Prima però hanno voluto fare i complimenti alle forze dell'ordine per la buona riuscita dell'operazione: «Siete stati bravi, complimenti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Coronavirus, è allerta nel Comune di Ancona: almeno 5 dipendenti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento