Fischietta e tenta di evitare il controllo, nasconde 1000 euro in banconote false: denunciato

L'uomo è stato bloccato mentre fischiettava, assumendo l'atteggiamento di un attore palestrato. Per lui scattata la denuncia

Passeggiava nella zona di Piazza Ugo Bassi fischiettando ed atteggiandosi come un attore palestrato. Spalle in fuori e petto largo, cercando sempre di dare le spalle alla Volante della Polizia. Un atteggiamento sospetto che ha fatto scattare il controllo. A finire nei guai un 22enne del Gambia, con precedenti e residente fuori Regione. L'uomo infatti, nascondeva sotto il giubbetto 1000 euro in banconote false.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il denaro è stato sequestrato mentre il giovane denunciato per spendita ed introduzione nello Stato di monete falsificate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento