Bambino perde i sensi, scatta la corsa in ospedale: è in gravi condizioni

L’allarme è scattato in tarda mattinata e il bambino è stato portato d’urgenza al Salesi. Le sue condizioni sono state considerate gravi 

L'elisoccorso del 118

E' svenuto improvvisamente e non si è ripreso neppure quando i genitori hanno provato a svegliarlo insistentemente. Un bambino albanese di 5 anni, di San Benedetto del Tronto, è stato portato in eliambulanza al Salesi dove si trova in gravi condizioni. Sul suo corpo non risultano traumi, secondo quanto è stato possibile ricostruire il piccolo lotta infatti con una malattia cronica e i medici valuteranno se è stato un eventuale peggioramento a causare l'accaduto.

L’emergenza è scattata nella tarda mattinata di martedì 8 gennaio e secondo le prime ricostruzioni i genitori hanno chiesto aiuto al 118 quando hanno visto che il piccolo era sprofondato in un sonno improvviso senza rispondere ai richiami. Il personale medico intervenuto sul posto ha quindi intubato il bambino, che è poi stato portato in ambulanza fino al campo sportivo dove è atterrata l’eliambulanza decollata poco prima da Torrette. Il piccolo è quindi stato trasferito sull’elicottero e portato d’urgenza all’ospedale pediatrico di Ancona. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Ladri scatenati, scappano con oro e Rolex: i residenti scendono in strada armati

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • Racconto-choc di una bimba in spiaggia: «Volevano rapirmi». Indagini in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento