Sfugge al controllo della mamma, investito un bambino di 4 anni

Il conducente dell'auto si è subito fermato a prestare i soccorsi

Foto di repertorio

Sfugge al controllo della mamma, sbuca fuori tra due macchine in sosta e viene colpito da una terza vettura. Paura per un bambino di quattro anni ieri sera lungo corso Carlo Alberto, nei pressi della chiesa dei Salesiani. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti la Croce Gialla di Ancona, l’automedica del 118, una pattuglia dei carabinieri e un’altra della polizia municipale. In pochi minuti si è formato un corposo capannello di persone. Il conducente dell’auto si è subito fermato per prestare i soccorsi, ma fortunatamente il piccolo se l’è cavata con qualche escoriazione. E’ stato portato al Salesi in codice verde.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Elezioni regionali Marche, bordata della Mancinelli che boccia Mangialardi

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento