Cronaca

I postini Sail Post in corsia per la consegna dei doni ai bambini del Salesi

Partono dall’Agenzia Sail Post di Ancona le iniziative di Natale per i bambini ricoverati all’Ospedale Salesi. I postini dell’Agenzia Sail Post di Ancona hanno recapitato a tutti i piccoli pazienti un dono speciale

“Mi è bastato contattare l’Associazione delle Patronesse e il progetto è partito con grande fervore” ha dichiarato la Responsabile dell’Agenzia Sail Post di Ancona, Eglantina Turja. “Ho 2 bambini e so quanto sia importante per i piccoli ricoverati e per i loro familiari avere a disposizione giochi e allegria per trascorrere il tempo in maniera più leggera e dimenticare per un po’ i problemi. Tutti dovrebbero pensare a chi è meno fortunato e sta attraversando un periodo di difficoltà. E’ giusto che sia Natale per tutti.

Le Patronesse ci hanno chiesto giochi di società, giochi da tavolo che i bimbi possano usare anche se costretti a letto, ci hanno dato indicazioni essenziali circa le necessità dell’Ospedale e siamo stati felici di poterle accontentare. Il gioco è un momento importante nella vita di ogni bambino e ricevere i loro sorrisi oggi è stato per me motivo di grande gioia.” Ad ogni bambino è stato consegnato un regalo personale da poter scartare e portare a casa alla fine della degenza, all’Associazione delle Patronesse sono stati affidati altri giochi che resteranno nella Sala Giochi dell’Ospedale, nella disponibilità dei bimbi degenti, presenti e futuri.

“Abbiamo deciso, inoltre, di far vivere la magia del Natale a tutti i bambini che, per vari motivi,  frequenteranno il Salesi nel periodo delle festività, predisponendo una cassetta delle lettere in prossimità dell’albero di Natale situato all’ingresso dell’Ospedale. Chiunque  vorrà, potrà imbucare una letterina per Babbo Natale e Sail Post provvederà a recapitare la risposta da parte di Babbo Natale a casa di ogni bambino”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I postini Sail Post in corsia per la consegna dei doni ai bambini del Salesi

AnconaToday è in caricamento