menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Insieme per i bambini e giovani migranti", il progetto dell'Unicef per i diritti dei minori

L’UNICEF di Ancona ha attivato un accordo di partenariato con due Centri di seconda accoglienza: la Cooperativa Gemma e la Cooperativa Vivere Verde

Il Comitato UNICEF di Ancona ha realizzato un progetto denominato “Insieme per i bambini e giovani migranti” nell’ambito dei progetti approvati per il Servizio Civile per l’anno 2016. L’iniziativa aveva lo scopo di assicurare la piena attuazione dei diritti dei minori come previsto dalla Convenzione sui Diritti dell’Infanzia, attraverso la collaborazione tra il Comitato locale dell’Unicef e le organizzazioni operanti con i migranti. Al fine della realizzazione di tale iniziativa, l’UNICEF di Ancona ha attivato un accordo di partenariato con due Centri di seconda accoglienza: la Cooperativa Gemma e la Cooperativa Vivere Verde.

Con quest’ultima struttura, nell’ambito delle azioni volte a creare uno spirito di integrazione con i giovani migranti non accompagnati, si è ritenuto opportuno coinvolgere i ragazzi anche in alcune attività sportive per promuovere un loro sano sviluppo e per creare momenti ludico-ricreativi. A tale scopo, si è attivata una collaborazione con quattro società di calcio dilettantistico locali:Giovane Ancona, Nuova Folgore , Dorica Torrette e Palombina Vecchia. Le quattro società sportive, che hanno accolto una decina di ragazzi di età compresa tra sedici e diciassette anni, si sono impegnate a fornire ai ragazzi un kit di indumenti sportivi   identico a quello utilizzato dalle singole società e a far svolgere loro almeno due allenamenti settimanali. L’UNICEF, a proprio carico, ha garantito ai ragazzi interessati la visita medica al fine di attestare l’idoneità fisica alla pratica sportiva agonistica e la necessaria copertura assicurativa. Giunti al termine di tale iniziativa, importante per la sua valenza sociale ed educativa, il Comune di Ancona e il Comitato  Provinciale  UNICEF di Ancona intendono dare risalto all’esperienza premiando con un attestato i ragazzi coinvolti e riconoscendo la grande disponibilità dimostrata dalle quattro società sportive .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento