Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Numana / Via Litoranea

Bambina fa il bagno e raccoglie un ordigno bellico: evacuata la spiaggia

La Guardia Costiera ha provveduto a isolare un tratto del litorale in attesa dell'arrivo degli artificieri

NUMANA - Un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale è stato rinvenuto nel primo pomeriggio in mare, davanti alla spiaggia libera al centro di Marcelli. A trovarlo è stata una bambina che, inconsapevolmente, l’ha raccolto e l’ha portato ai genitori - una coppia di turisti - sotto l’ombrellone. Sono stati loro a dare l’allarme. Sul posto si è portata la Guardia Costiera di Numana che ha constatato come si trattasse effettivamente di una spoletta potenzialmente carica di esplosivo e ha immediatamente avvertito la Prefettura. E’ stata disposta l’evacuazione di un tratto di spiaggia che è stata transennata e verrà presidiata fino all’arrivo degli artificieri dell’Esercito da Bologna, attesi nelle prossime ore. 

Aggiornamento - Artificieri in riviera, ordigno bellico viene fatto brillare: riaperta la spiaggia libera

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambina fa il bagno e raccoglie un ordigno bellico: evacuata la spiaggia

AnconaToday è in caricamento