Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

La bimba caduta nel vuoto è stata operata, la madre è in psichiatria: piantonata per tentato omicidio

La piccola di soli 4 anni ha riportato contusioni polmonari e un profondo taglio al collo. La madre è in stato di fermo

ANCONA - «Al momento le condizioni cliniche della bambina risultano stazionarie. La prognosi è riservata». La piccola di 4 anni precipitata ieri dal terzo piano a Macerata è ricoverata nel reparto di Rianimazione pediatrica dell’ospedale Salesi diretta dal professor Alessandro Simonini.

La piccola paziente era arrivata ieri sera in eliambulanza all’ospedaletto dorico. Ha subito una «lesione vertebrale, ma senza interessamento mielico», ha riportato contusioni polmonari bilaterali e una piccola falda di pneumotorace bilaterale». Inoltre ha riportato varie fratture e ferite profonde al collo. In queste ore la bambina è stata sottoposta a ulteriore intervento per la riduzione delle fratture. 

Intanto la madre, quarantenne di origine indiana, si trova piantonata dalla polizia nel reparto di Psichiatria dell’ospedale di Macerata, in stato di fermo. L’accusa nei suoi confronti è di tentato omicidio. A quanto si apprende la 40enne che ha tentato il suicidio tagliandosi i polsi secondo gli inquirenti avrebbe agito per il timore che il papà della bimba si recasse in India con la figlia. Paura che sarebbe, da quanto emerso finora, totalmente infondata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La bimba caduta nel vuoto è stata operata, la madre è in psichiatria: piantonata per tentato omicidio
AnconaToday è in caricamento