Castelfidardo: la badante lo seduce, lui le regala 14mila euro

Quando faceva le pulizie di casa lasciava intravedere reggicalze e biancheria intima e si dimostrava lusingata nell'ascoltarlo, ma poi lamentava difficoltà economiche. Indagano i carabinieri

Quando faceva le pulizie di casa lasciava intravedere reggicalze e biancheria intima e si dimostrava lusingata nell'ascoltarlo, ma poi lamentava difficoltà economiche: questa sarebbe stata la tattica messa in atto da un’avvenente badante quarantenne dell’Est Europa ai danni di un vedovo 75enne di Castelfidardo, che avrebbe fruttato alla donna la bellezza di 14mila euro. A riportare la notizia è il Messaggero.

Una vicenda complessa che i carabinieri stanno ancora cercando di ricostruire, perché il confine tra l’approfittarsi della buona fede di un uomo non più giovane e la donazione volontaria è labile, e va dimostrato giuridicamente.
Il denaro comunque è stato dato alla donna anche dopo che questa aveva fatto ritorno – in teoria per un breve periodo – al suo paese di origine: a quanto pare la 40enne era rimasta in comunicazione con il pensionato e gli avrebbe detto al telefono come fosse desiderosa di tornare da lui, ma che al momento non aveva soldi per pagare il biglietto di ritorno. L’uomo aveva mandato altro denaro (transazioni documentate attraverso money transfer), ma la badante non aveva mai fatto ritorno.

Con il passare del tempo era arrivato il sospetto di essere stato truffato, ed è scattata la denuncia.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento