rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Piano / Mercato Piazza d'Armi

Difende l’amica dai baby-bulli: colpito con la mazza chiodata, poi la rissa

Prima le parole fuori posto nei confronti della 14enne, poi la reazione dell'amico da cui è scaturita l'aggressione

ANCONA - Colpito dai giovani bulli con una mazza chiodata mentre difendeva una ragazza adolescente. E’ successo in una delle scorse sere nei pressi dei giochi allestiti a piazza d’Armi. A riportare il fatto è l’edizione odierna de il Corriere Adriatico. 

Secondo quanto ricostruito, il gruppo di ragazzi si sarebbe lasciato andare ad apprezzamenti nei confronti di una 14enne. Parole sgradite anche a un amico della giovane, un ragazzo di 16 anni, che ha quindi deciso di prendere le sue difese. La reazione è stata l’aggressione con il colpo di mazza alla testa. Da lì, il parapiglia. Sul posto sono arrivati i carabinieri e la polizia. I militari stanno accertando se chi ha preso parte all’aggressione è stato coinvolto anche in episodi di cronaca recente. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Difende l’amica dai baby-bulli: colpito con la mazza chiodata, poi la rissa

AnconaToday è in caricamento