menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Jesi, avvocato contro i gratta e vinci: “Possibilità di vincita più basse del 20%”

L'avvocato Osvaldo Asteriti, legale jesino, ha rivolto una segnalazione all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per irregolarità riscontrate nei gratta e vinci "Un mare d'oro"

L’avvocato Osvaldo Asteriti, legale jesino, ha rivolto una segnalazione all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per presunte irregolarità riscontrate nella stampigliatura della lotteria istantanea “Un mare d’oro”.

Nei biglietti dei gratta e vinci, infatti, ci dovrebbero essere dodici conchiglie da “scoprire”, alle quali dovrebbero corrispondere 12 possibili numeri vincenti. Le conchiglie però sono 10, i numeri altrettanti, e le possibilità di vincita - secondo il legale - dei giocatori si riducono del 20%.

Fonte: ANSA
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento