rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Filottrano

I colpi di lama e poi il malore: arrestato l'uomo che ha accoltellato l'avvocatessa

Dopo l'aggressione, l'uomo è stato portato al pronto soccorso prima di essere trasferito nella caserma dei carabinieri

FILOTTRANO - Ha fatto salire sul pianerottolo  l'avvocatessa, sua amministratrice di sostegno. Poi, per motivi ancora tutti da chiarire, le ha sferrato almeno quattro coltellate. Il 60enne, responsabile della tragedia sfiorata ieri sera a Filottrano, è ora in stato di arresto. Anche la stessa  dinamica è ancora al vaglio degli investigatori, ma secondo le prime ricostruzioni la donna aveva citofonato al suo assistito, che l'avrebbe invitata a salire al terzo piano della palazzina. Qui, per cause in via di accertamento da parte degli investigatori, le ha sferrato ferendola a schiena e collo. L'avvocatessa 35enne è riuscita a fuggire ed è stata portata all'ospedale di Jesi dallo stesso taxi sanitario che si stava recando dal 60 enne per accompagnarlo a una visita. Non risulta, fortunatamente, in pericolo di vita. I carabinieri hanno bloccato e disarmato il 60enne nella palazzina. Sul posto anche il 118, che lo ha portato in stato di forte agitazione al pronto soccorso. In serata, l'uomo è stato arrestato e portato in caserma. Oggi comparirà davanti al giudice. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I colpi di lama e poi il malore: arrestato l'uomo che ha accoltellato l'avvocatessa

AnconaToday è in caricamento