Cambio al vertice del Comando provinciale dei vigili del fuoco, Tusa subentra a Poggiali

L’ingegner Mariano Tusa è stato nominato nuovo Comandante provinciale in sostituzione dell’ingegner Dino Poggiali a cui è stato attribuito l’incarico di Comandante Provinciale di Venezia

La cerimonia

ANCONA - Questa mattina si è tenuta la cerimonia di avvicendamento al vertice dei vigili del fuoco di Ancona. L’ingegner Mariano Tusa è stato nominato nuovo Comandante provinciale in sostituzione dell’ingegner Dino Poggiali a cui è stato attribuito l’incarico di Comandante Provinciale di Venezia.

Mariano Tusa, siciliano, 54 anni coniugato con un figlio, ha iniziato la sua carriera nel 1994 in Lombardia, svolgendo molteplici attività all’interno del Corpo nei campi del soccorso, della prevenzione incendi e della gestione amministrativa. È stato Comandante provinciale di Piacenza e Lucca ed ha svolto incarichi dirigenziali presso il Dipartimento del Corpo Nazionale. Nel 2019 è stato promosso Dirigente Superiore con incarico presso l’Ufficio Ispettivo Centrale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • LE MARCHE TORNANO ZONA GIALLA

  • Ora è ufficiale, le Marche di nuovo in zona gialla: ma cosa cambia da domenica?

Torna su
AnconaToday è in caricamento