Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Sisma: l'anconetano si sveglia con una scossa di magnitudo 2,4

E' successo ieri mattina intorno alle 9:30, quando una scossa di magnitudo 2,4 registrata nell'area del Conero, è stata avvertita dalla popolazione anconetana. Nesun danno a persone o cose

Una scossa di terremoto è stata avvertita ieri mattina, intorno alle 9:30, ad Ancona. L'epicentro però sarebbe stato individuato dall'Istituto nazionale di Geofisica nell'area di Osimo, Offagna e Polverigi e Agugliano. Una scossa di lieve entità avvertita nella zona del Conero dunque, magnitudo 2,4, che non ha causato nessun danno nè a persone nè a cose.


SECONDA SCOSSA. Una seconda scossa di magnitudo 2 sulla Scala Richter, è stata registrata alle 12:05 dagli strumenti a Fabriano, fra le località di Serra San Quirico, Mergo, Poggio San Vicino. La profondità del sisma e’ stata di 8,5 km. Non ci sono stati danni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sisma: l'anconetano si sveglia con una scossa di magnitudo 2,4

AnconaToday è in caricamento