rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Marciapiedi e barriere architettoniche, il Comune finanzia i lavori con 123mila euro di incassi da autovelox

Gli interventi rientrano in un complesso di lavori che hanno riguardato diversi quartieri, finanziati per 123mila euro grazie agli incassi da autovelox

FALCONARA - Sono partiti ieri, mercoledi’ 25 gennaio, i lavori di rifacimento del marciapiede in via Sciesa, a Castelferretti, intervento che permetterà di eliminare le barriere architettoniche. Lo stato del marciapiede era stato segnalato da alcuni cittadini al sindaco Stefania Signorini. Il percorso pedonale oggetto dei lavori si sviluppa sul lato destro di Via Sciesa per tutta la sua lunghezza, per un totale di 94 metri e collega via Giordano Bruno e Via XXV Aprile.

L’intervento rientra tra quelli avviati nell’autunno 2022 e finanziati per 123mila euro con gli incassi dell’autovelox per mettere in sicurezza una serie di percorsi pedonali. E’ stato possibile ristrutturare e in alcuni casi realizzare ex-novo i  marciapiedi cittadini in diversi quartieri del territorio, partendo da Palombina Vecchia per arrivare a Castelferretti, passando per il centro città. In centro è stato realizzato un nuovo tratto di marciapiede in Via Leopardi, sul lato mare, dal civico 31 alle scalette di Via Mameli.

Sempre in Via Leopardi, all’altezza del civico 4 , è stato rifatto il marciapiede esistente. Restando in zona centro è stato allargato il percorso pedonale di Via Spagnoli, nel tratto compreso tra via Leopardi e Via Italia, lato Ancona. A Palombina Vecchia è stato rifatto il marciapiede di Via Piemonte, all’altezza del civico 13, mentre in Via Emilia è stato riqualificato il tratto tra i civici 6 e 8. E’ stato inoltre realizzato un nuovo percorso pedonale in Via Palombina Vecchia,  all’altezza del parcheggio della scuola Aldo Moro. A Castelferretti gli interventi, oltre che Via Scesa riguarderanno Via Bassano del Grappa, all’altezza del civico 13 e tra i civici 5 e 7, dove verrà rifatto il marciapiede esistente destro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marciapiedi e barriere architettoniche, il Comune finanzia i lavori con 123mila euro di incassi da autovelox

AnconaToday è in caricamento