menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Come sarà l'autostazione

Come sarà l'autostazione

Al via il cantiere per il terminal Verrocchio: «Entro 2023 completeremo il Bando Periferie»

Grazie ai quasi 5 milioni del Bando Periferie e, in parte, della Regione Marche, la struttura antistante lo scalo ferroviario diventerà un’autostazione

Al via i lavori di demolizione dell’ex fornace Verrocchio. Grazie ai quasi 5 milioni del Bando Periferie, e in parte della Regione Marche, la struttura antistante lo scalo ferroviario diventerà un’autostazione, maxi parcheggio di 260 posti e nodo scambiatore (GUARDA IL VIDEO). «Sarà il punto di snodo dei bus extraurbani, ma qui arriverà anche l'anello filoviario che ci permetterà di definire quella che sarà la nostra metropolitana di superfice» ha spiegato l'assessore al bilancio Ida Simonella. «Mentre il Verrocchio sarà il terminal per i bus che arrivano da nord, a piazza d'Armi avremo quello per la mobilità da sud- dice l'assessore ai lavori pubblici Paolo Manarini- questi due punti diventano il punto nodale dei mezzi pubblici elettrificati». 

Il progetto 

La palazzina viaggiatori, caratterizzata dalla facciata in vetrata translucida, si svilupperà su due livelli.  Lo spazio principale è quello centrale della sala d’attesa/info point/biglietteria che attraversa lo spazio illuminato anche in maniera  naturale da un grande lucernario.  Il parcheggio sopraelevato (superficie coperta di circa 1.800 mq), sarà raggiungibile sia da Via Berti che con una rampa a doppio senso di marcia con imbocco dalla  via Flaminia. Nell’area del terrapieno a monte sarà realizzato un parcheggio a raso. Tutta l’area sarà illuminata e alberata. I Piazzali di movimentazione bus avranno una superficie totale di circa 3.870 metri quadrati. All’interno del piazzale è possibile ricavare 9 stalli. «Tre quarti dei cantieri finanziati con il Bando Periferie sono aperti o si stanno aprendo- dice il sindaco Valeria Mancinelli- entro la fine di questo mandato da sindaco tutte le opere saranno completate». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento