Lavori in A14, altra giornata infernale: code infinite e caos anche sulla Statale

La chiusura di una galleria sta creando disagi enormi alla circolazione in direzione sud. Ecco gli ultimi aggiornamenti

Foto di repertorio

Ennesima giornata da incubo nel tratto marchigiano dell’A14. Le code questa mattina hanno toccato punte di 8 chilometri tra Grottammare e San Benedetto del Tronto a seguito della chiusura della carreggiata sud dell’autostrada per consentire le verifiche tecniche nel tratto compreso fra San Benedetto e Val Vibrata.

I lavori erano stati programmati dalla Società Autostrade per l’Italia durante la notte, ma all’interno della galleria Colle Marzio di Martinsicuro, al km 313, si sono resi necessari ulteriori indagini strumentali. Per questo è stata prolungata la chiusura del tratto. Pesantissime le conseguenze per la circolazione: per favorire lo smaltimento delle lunghe code in corrispondenza dell’uscita di San Benedetto, la chiusura è stata anticipata alla stazione di Grottammare. Quindi, chi da Ancona è diretto a Pescara deve obbligatoriamente uscire a Grottammare e proseguire sulla Statale 16 Adriatica in direzione sud, per rientrare al casello di Val Vibrata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Peccato che gli incolonnamenti infiniti, dall’A14, si siano riversati proprio sulla Statale, con ingorghi e caos nei centri abitati di San Benedetto e Porto d’Ascoli. L’ultimo aggiornamento, delle ore 16, segnalava code di 3 km in A14, in direzione sud, tra Grottammare e San Benedetto e 1 km tra Pedaso e Grottammare. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento