rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca Senigallia

Investita e trascinata, donna morta per diversi traumi ma autopsia non risolutiva per chiarire la dinamica

L'accertamento su Sigrid Tschope, 81 anni, che viveva a Marzocca è stato eseguito oggi pomeriggio dal medico legale Eva Montanari ed è durato quattro ore. Necessari altri approfondimenti

SENIGALLIA – E' morta per diversi traumi ma l'autopsia non è stata risolutiva a dare una dinamica univoca su quanto accaduto sulla statale Adriatica sabato pomeriggio, dove è stata trovata priva di vita Sigrid Tschope, la donna di 81 anni, tedesca, investita mentre tornava a casa con il suo cane. Emerge dai primi riscontri effettuati oggi pomeriggio dal medico legale Eva Montanari dopo il conferimento dell'incarico da parte del pubblico ministero Valentina Bavai. Quattro ore di esame autoptico, iniziato alle 14.30 all'ospedale di Torrette con tutta una parte fotografica per cristallizzare lo stato di rinvenimento del corpo e dei vestiti che l'anziana indossava. Il caso è molto complesso e non ci sarebbero evidenze che sia stata investita e trascinata in due momenti diversi. Messa in dubbio anche la dinamica fino ad ora trapelata, che la donna si sarebbe chinata sul cane dopo che l'animale era stato investito da un furgone guidato da un ucraino, l'uomo si era poi fermato, che trasportava medicinali e che sarebbe stata investita da un secondo veicolo che invece ha proseguito la corso. Veicolo che la stradale ha poi individuato nel suv grigio di un 61enne di Jesi ora indagato per omicidio stradale aggravato dalla fuga (l'omicidio stradale è contestato anche all'ucraino ed entrambi sono a piede libero). Serviranno altri approfondimenti per aiutare gli inquirenti a ricostruire l'incidente costato la vita alla tedesca che da doversi anni abitava a Marzocca, a pochi metri da dove è stata investita.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investita e trascinata, donna morta per diversi traumi ma autopsia non risolutiva per chiarire la dinamica

AnconaToday è in caricamento