Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus, Eliantonio (FdI): «Cosa fa Conerobus per autisti e passeggeri?»

Il consigliere comunale incalza il presidente Papaveri: «Cittadini preoccupati, sui bus usano una "pozione magica" di varechina miscelata»

Foto di repertorio

«È possibile che gli autisti del nostro Trasporto Pubblico Locale siano costretti a proteggersi dal Coronavirus in questa maniera?» si chiede Angelo Eliantonio, consigliere comunale di Fratelli d'Italia che ha raccolto le segnalazioni di alcuni conducenti Conerobus, preoccupati per la loro incolumità e per quella dei cittadini che quotidianamente utilizzano i mezzi pubblici.

«Una "pozione magica" composta in percentuale 1 a 100 di varechina con aggiunta di acqua versata in contenitori precedentemente usati - sostiene Eliantonio -. Da chi è stata miscelata? Dalla cooperativa che si occupa delle pulizie per conto dell'azienda? È questa la sostanza con la quale Conerobus intende sanificare i suoi mezzi? Vogliamo capire quali sono le misure che il presidente Papaveri vuole mettere in campo per salvaguardare i suoi dipendenti e i cittadini».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Eliantonio (FdI): «Cosa fa Conerobus per autisti e passeggeri?»

AnconaToday è in caricamento