rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca Senigallia

Scontro mortale auto-scooter: la vittima è Massimo Panni

Il centauro è morto sul colpo. L'incidente è avvenuto in un tratto ritenuto da molti poco illuminato e pericoloso. Illeso il 59enne al volante dell'auto

Senigallia - Tragico incidente auto-moto ieri pomeriggio sulla Corinaldese, poco distante dall'ingresso del cimitero delle Grazie (tratto spesso teatro di incidenti in orario notturno). La vittima è Massimo Panni, centauro 63enne di Senigallia. Rimasto illeso invece il 59enne alla guida della Wolkswagen Golf che viaggiava in direzione mare-monte. Al momento la dinamica dell'incidente è ancora in fase di studio da parte della polizia stradale intervenuta sul posto per effettuare i rilievi.

A quanto si apprende l'automobilista, che viaggiava con famiglia, moglie e figli, avrebbe cercato di evitare l'uomo in sella allo scooter sterzando a destra ma invano. L'impatto non ha lasciato scampo a Massimo Panni, morto sul colpo. Immediato l'arrivo dei sanitari del 118 ma, nonostante i tentativi di rianimarlo, per lui non c'è stato nulla da fare. La vittima era molto conosciuta in città, aveva lavorato come barista, cameriere e bagnino e, ultimamente, collaborava in un'azienda della Cesanella. Lascia la moglie e due figli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro mortale auto-scooter: la vittima è Massimo Panni

AnconaToday è in caricamento