rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Montemarciano / Via Alberici

Ubriaco, guida una macchina rubata senza aver mai preso la patente. Poi picchia i carabinieri

Dai controlli è emerso che non aveva mai preso la patente, ma è solo una delle tante accuse di cui dovrà rispondere

MONTEMARCIANO - Accelera quando vede i carabinieri al posto di blocco. Rintracciato, è scappato di nuovo quando i militari si sono presentati nella sua casa di Montemarciano. Alla fine il 34enne marocchino è finito in manette dopo una breve colluttazione. L’auto con la quale stanotte ha eluso il controllo lungo via Alberici, sempre a Montemarciano, è risultata rubata. 

L’uomo dovrà rispondere di furto e resistenza a pubblico ufficiale. Era a bordo di una Clio quando, alla vista della pattuglia, ha premuto sull'acceleratore. I militari lo hanno inseguito finché non ha abbandonato la macchina per continuare la fuga a piedi. Rintracciato a casa, ha nuovamente cercato di fuggire ma dopo la colluttazione è stato bloccato e portato in caserma. Dai controlli è emerso che oltre a trovarsi sull’auto rubata, non aveva mai conseguito a patente ed era in stato di ebrezza. Il suo tasso alcolico era 0,85 grammi per litro. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco, guida una macchina rubata senza aver mai preso la patente. Poi picchia i carabinieri

AnconaToday è in caricamento