Il vicino di casa gli rigava l'auto all'alba: denunciato un anziano

Atti vandalici che si ripetevano da maggio ai danni di un 20enne fabrianese che si è rivolto alla polizia. Ora il colpevole dovrà pagare i danni: 1500 euro di carrozziere

(immagine di repertorio)

L'auto più volte trovata la carrozzeria rigata sul cofano e sulle fiancate. Diversi episodi a partire dagli inizi del mese ai danni di un 20enne residente in centro storico. Finché il giovane non si è rivolto al commissario di polizia. Gli uomini del Capo Sandro Tommasi hanno consigliato al giovane di parcheggiare sempre nello stesso posto e hanno installato all'interno dell'abitacolo una piccola telecamera. 
Qualche giorno fa, il responsabile è stato immortalato.

Si tratta di un anziano, vicino di casa del ragazzo. È stato visto attorno alle 6 del mattino mentre rigava nettamente la fiancata destra dell’autovettura. Piuttosto salato il conto del carrozziere: circa 1500 euro. L'uomo, di 70 anni, è stato denunciato per danneggiamento aggravato dagli agenti dell’anticrimine del commissariato, che continueranno a pattugliare in borghese e con discrezione le vie del centro cittadino per scongiurare analoghi episodi vandalici ed eventualmente assicurare prontamente alla giustizia gli autori. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento