Si ubriacano e poi si scatenano nella notte: calci e pugni alle auto in sosta

I residenti si svegliano e chiamano la polizia. Fermati tre giovani, completamente annebbiati dall'alcol: sono stati denunciati e multati anche per aver bestemmiato

Foto di repertorio

Hanno bevuto, scherzato, brindato. Poi si sono divertiti a sfasciare auto. Ne hanno fatte fuori tre, in preda all’alcol: a due hanno staccato gli specchietti laterali, la terza l’hanno presa a calci, ammaccando uno sportello. Così, per gioco.

Ma ora passeranno guai perché la polizia ha identificato e fermato i tre giovani anconetani che nella notte appena trascorsa hanno dato il peggio di sé. Hanno tra i 23 e i 24 anni, erano in compagnia di altri amici con cui avevano trascorso la serata. Poi, attorno alle 4,20, tornando a piedi verso casa, si sono sfogati contro le auto parcheggiate in via Matteotti. Le hanno prese a calci e pugni. Il frastuono ha svegliato i residenti che hanno subito chiamato la polizia, intervenuta con le Volanti.

Nel fuggi fuggi, i tre autori del raid, così ubriachi da non poter scappare, sono stati bloccati e portati in questura. Sono stati denunciati per il danneggiamento delle auto aggravato dai futili motivi e multati per lo stato di ubriachezza, uno di loro anche per aver urlato una bestemmia davanti ai poliziotti durante l’identificazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento