L’auto sfreccia sulla strada, l'uomo ha un infarto ed è corsa in ospedale

Azionati i sistemi di allarme, sirena e lampeggianti, gli agenti hanno scortato l'auto in sicurezza

Foto di repertorio

Stanotte alle 3,50, la polizia di Ancona ha fermato un’auto che sfrecciava lungo la Strada Statale 16 in direzione Ancona. Dopo averla fermata all’altezza del centro commerciale Ikea, gli agenti hanno subito scoperto che la donna al volante trasportava un uomo che si era sentito male, con un sospetto infarto

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Azionati i sistemi di allarme, sirena e lampeggianti, gli agenti hanno scortato in sicurezza i due, avvertendo nel mentre il triage del Pronto Soccorso dell’ospedale regionale di Torrette dell’urgenza. Alla fine l’uomo, anconetano di 67 anni, è stato messo sotto osservazione e non è in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Allagamenti, alberi caduti e case isolate: oltre 50 richieste di aiuto e non è finita

  • Terribile schianto in autostrada, donna si ribalta con l'auto: atterra l'eliambulanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento