Cronaca

Un giro sospetto nel parcheggio del centro commerciale, controllati e denunciati

A bordo di una vettura, girovagavano nel parcheggio del centro commerciale. Per gli agenti avevano qualcosa da nascondere

A bordo di una vettura, girovagavano nel parcheggio del centro commerciale a Cesano, guardando le altre auto in sosta. Alcuni passanti, insospettiti, hanno chiamato la polizia per segnalare quella macchina con targa straniera. 

Gli agenti del commissariato di Senigallia hanno quindi raggiunto e controllato l’auto, su cui c’erano tre rumeni senza fissa dimora. Ai poliziotti hanno raccontato di essere in attesa di un amico. All’interno della tasca della portiera c’era un cacciavite , sotto il tappetino del passeggero un telefono cellulare di ultima generazione dal valore di 800 euro ancora imballato, del quale uno dei ragazzi non ha saputo spiegare la provenienza. Gli oggetti sono stati sequestrati. Il conducente, 26enne, è stato denunciato per porto abusivo di armi mentre il 22enne per ricettazione. Il telefono, secondo gli investigatori, era provento di furto. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un giro sospetto nel parcheggio del centro commerciale, controllati e denunciati

AnconaToday è in caricamento