menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consegna il "fumo" ma nasconde tre etti e mezzo di bianca in auto: arrestato

I militari dorici hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione di droga un uomo di origini colombiane. Sequestrati 350 grammi di cocaina pura e 35 grammi di hashish

Quando i carabinieri ieri pomeriggio lo hanno fermato al casello di Ancona nord ha deciso di sua spontanea volontà di consegnare quei 7 grammi di hashish che aveva in tasca. Ai militari del Comando di Ancona, però, non è sfuggito l'atteggiamento nervoso del 27enne di origini colombiane e così hanno deciso di andare a fondo. Dalla perquisizione dell'auto, che nel frattempo era stata portata in caserma, hanno scoperto che nello scompartimento, dietro lo stereo, nascondeva 350 grammi di cocaina pura. droga -32-2Così il controllo è proseguito anche nel suo appartamento che si trova nella zona della Montagnola. Qui le forze dell'ordine hanno trovato altri 18 grammi di hashish e un bilancino di precisione. Così è stato arrestato in flagranza di reato con l'accusa di detenzione di stupefacenti. Il ragazzo si trova ora nel carcere di Montacuto. 

Ieri, oltre a questo, sono scattati altri 14 arresti nelle Marche nell'ambito di un servizio di controllo del territorio della Legione Marche. Le operazioni hanno coinvolto oltre ai militari dorici, quelli del Comando di Macerata, Ascoli Piceno, Fermo, Pesaro e Urbino, impiegando complessivamente 293 militari e 93 automezzi. Tra le varie azioni i militari hanno eseguito 3 ordini di carcerazione per furto e ricettazione a Fermo e altri 3 a Fano. Inoltre è stato arrestato un giovane per detenzione di hashish a Civitanova Marche. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento