Cronaca

Autisti assenteisti, chi andava al bar e chi tra le bancarelle: sospesi due dipendenti

E' ormai quasi conclusa l'indagine della sezione Giudiziaria della Polizia Municipale del Comune di Ancona il quale, nel frattempo, ha preso provvedimenti anche nei confronti di chi non è stato indagato

Foto di repertorio

Uno andava a fare la spesa e l’altro curava l’orto durante l’orario di lavoro, infatti sono sotto inchiesta della Procura di Ancona, ma non ci sono solo loro due tra gli autisti di scuolabus assenteisti. Le indagini, curate dalla polizia giudiziaria della Municipale dorica, hanno portato sotto la lente una quindicina di autisti. Almeno da lì si è partiti per poi arrivare a sanzioni e procedimenti penali a seconda della gravità delle contestazioni. Due le posizioni più gravi appunto, che hanno portato gli inquirenti a contestare truffa e danno erariale. Per loro il procedimento sanzionatorio amministrativo è interrotto proprio perché é in corso un procedimento penale. Ma ce ne sono altri le cui posizioni, seppur di minor gravità, hanno comunque portato l’intervento del Comune di Ancona con provvedimenti disciplinari. I risultati? Un autista sospeso per 30 giorni di servizio, uno per 11 giorni, uno sanzionato con rimprovero verbale e 5 posizioni archiviate.

Al netto dei due indagati, ai quali é contestato un danno di diverse centinaia di euro, dalle indagini dei vigili é dunque emerso come alcuni autisti di scuolabus avessero la consuetudine di abbandonare il proprio posto di lavoro durante l'orario di servizio. In sostanza tra una corsa e l’altra c’era chi si faceva una passeggiata, chi andava tranquillamente al bar, chi andava alle Poste per delle commissioni e chi si faceva un giro tra le bancarelle dei mercati. Peccato che in quelle ore, seppur senza dover guidare i mezzi pubblici per i bambini, i dipendenti avrebbero dovuto comunque svolgere mansioni importanti, come ad esempio la manutenzione degli autobus tanto per dirne una.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autisti assenteisti, chi andava al bar e chi tra le bancarelle: sospesi due dipendenti

AnconaToday è in caricamento