Chiaravalle: spunta l’Audi dei furti, i criminali speronano due auto per fuggire

L'auto è stata intercettata in via Donizetti: il conducente si è dato a una fuga spericolata e ha speronato prima l'auto di servizio dei carabinieri e successivamente una Jeep

Ieri sera, poco dopo le 20, i Carabinieri della Stazione di Chiaravalle hanno intercettato tre persone a bordo di un’Audi A6 SW in via Donizetti di Chiaravalle: l’auto era stata già segnalata sul luogo di furti in abitazione nei giorni scorsi, e i militari si sono subito mossi per fermarla.

Il conducente dell’auto non si è fermato all’Alt dei militari e ha speronato l’autovettura di servizio, proseguendo poi una fuga a tutta velocità in via Fratelli Cervi. Stretta nel traffico, l’Audi ha  speronato una Jeep di un ignaro automobilista ed è riuscita a sparire senza lasciare tracce in direzione Jesi. Illesi sia i militari che il conducente della Jeep.  

Sono tuttora in corso le ricerche dei criminali.

AGGIORNAMENTO. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Jesi hanno rinvenuto abbandonata in via Le Parti di Monte San Vito l’Audi A6 SW che ieri sera aveva speronato un auto dei CC di Chiaravalle e l’auto di un ignaro passante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento