Animali: nasce l’Associazione Onlus “Lucilla Niccolini”

Lucilla Niccolini era la giovane purtroppo stroncata da un malore a Posatora. Da quella tragedia è nato il progetto di un'associazione tutta dedicata agli animali: ce ne parlano le due fondatrici

Lucilla e Shira

Lucilla Niccolini era la giovane ragazza di ancona purtroppo stroncata da un malore a soli 26 anni, mentre stava guardando il suo piccolo amore, la sua cagnolina Shira, all’agility dog di Posatora. Da quella terribile tragedia è nato il seme di una nuova speranza, il progetto di una Onlus, l’Associazione Onlus “Lucilla Niccolini”, tutta dedicata agli animali.
Ce ne parlano le fondatrici: Lory, la mamma di Lucilla, e Maria Laura, sua cugina:

“L'Associazione nasce per tener vivo e diffondere agli altri l'Amore tra Luly e Shira, ovvero tra Uomo e il suo Animale. Se raggiungeremo abbastanza fondi vorremmo sostenere tutte le Attività di Assistenza con Animali. La Pet Therapy, aiutando le strutture sanitarie economicamente; l'Agility Dog, comprando pacchetti di lezioni da queste enti sportive, in particolare per chi vorrebbe iniziare questo percorso ma non ha le risorse e altre attività simili anche su richiesta.
Purtroppo per il momento l'Associazione non ha ancora uno statuto e non è riconosciuta poiché l'iter burocratico è lungo, ma tra un mesetto speriamo di avere tutte le carte in regola.
Nel frattempo per chi vuole contribuire con donazioni già da subito abbiamo aperto un conto alle Poste cointestato alla mamma di Lucilla, Lory Santarelli, e a me, la cugina Manzotti Maria Laura. Il numero di conto è  001008562389.
Ripeto spesso che per noi anche " un solo euro è importante perché prezioso". Oltre ad avere una pagina su Facebook per ora non abbiamo altro, se non la grande volontà e determinazione di perseguire il nostro obiettivo in memoria della nostra amatissima Lucilla. Ce la faremo, l'Amore può tutto. Grazie a tutti.

Maria Laura e Lory Santarelli.”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento