rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca

Esce per una passeggiata, la mamma non la vede rientrare e dà l'allarme

La donna è uscita dal suo Comune di residenza ed ha fatto perdere le proprie tracce. A ritrovarla sono stati gli agenti di Polizia che l'hanno rintracciata nei pressi della stazione ferroviaria di Ancona

ANCONA - Scompare dalla sua abitazione di Ascoli e viene ritrovata dopo alcune ore nei pressi della stazione ferroviaria del capoluogo dorico. Protagonista della vicenda una 33enne ascolana che per fortuna sta bene.

A dare l'allarme è stata la mamma, preoccupata dal fatto che la figlia non era rientrata in casa. La donna ha quindi allertato la polizia che si è subito messa sulle sue tracce. La 33enne, che ha anche delle problematiche psicologiche, è stata rintracciata utilizzando il gps del suo cellulare. I poliziotti l'hanno infatti trovata presos un albergo che si trova nella zona della stazione dei treni di Ancona. A quel punto gli agenti hanno contattato la mamma che da Ascoli è subito partita per raggiungere la figlia. Le due donne si sono quindi ritrovate e la ragazza è potuta tornare a casa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce per una passeggiata, la mamma non la vede rientrare e dà l'allarme

AnconaToday è in caricamento