Cronaca Porto

Entro l’estate attivo l’ascensore di Palazzo Anziani: “Cerniera tra porto e città storica”

L'ascensore -capace di trasportare 17 persone in pochi secondi - potrà fare tre fermate e arrivare ai livelli intermedi dove si trovano i locali dell'ex biblioteca universitaria. L'ultima fermata sarà su piazza Stracca

L’ascensore di Palazzo Anziani sarà in funzione entro l’estate e, secondo il Comune, “rappresenterà la leva capace di trasformare l’edificio storico in un luogo di congiunzione tra piazza Dante e l’area del Nautico con piazza Stracca”.

I lavori per l’impianto di risalita di Palazzo Anziani sono conclusi e ora si attende il collaudo, così come pronti sono la rampa di accesso dal lato mare, i bagni pubblici, le varie uscite. L’ascensore – una struttura  interna di vetro e acciaio capace di trasportare ogni volta diciassette persone in pochi secondi – potrà fare tre fermate e arrivare ai livelli intermedi dove si trovano i locali dell’ex biblioteca universitaria. L’ultima fermata sarà su piazza Stracca che si potrà raggiungere direttamente o passando all’interno di palazzo Anziani.

Conclusi i complessi lavori di installazione dell’impianto e di sistemazione dell’accesso lato mare costati complessivamente un milione e quattrocento mila euro, entro l’estate sono previsti il collaudo e il conseguente rilascio del nulla osta della Motorizzazione Civile per i quali sono in corso le particolari procedure burocratiche richieste per questo tipo di impianti e mai finora intraprese nel capoluogo. La gestione, nel frattempo, è stata affidata per un anno alla ditta Savelli di Fano.

L’utilizzo pubblico sarà gratuito e verrà “seguito” da telecamere di sicurezza che permetteranno di intervenire tempestivamente nel caso di blocchi o di utenti in difficoltà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entro l’estate attivo l’ascensore di Palazzo Anziani: “Cerniera tra porto e città storica”

AnconaToday è in caricamento