Filottrano: artigiano trovato in possesso di droga, arrestato

Perquisito dai carabinieri, è stato trovato in possesso di sei dosi di cocaina, separatamente confezionate e pronte per lo spaccio, del peso complessivo di 7 grammi

Alle 22 e 30 di sabato, a Filottrano, i carabinieri hanno fermato in via Santa Caterina un’auto di grossa cilindrata, condotta da un uomo visibilmente infastidito dalla presenza dei militari e che mostrava evidenti segni di nervosismo.

Gli uomini dell’arma hanno deciso di perquisirlo, rinvenendo un involucro di cellophane  contenente sei dosi di sostanza stupefacente di tipo cocaina, separatamente confezionate e pronte per lo spaccio, del peso complessivo di 7 grammi, e la somma di 150 euro , risultata frutto di precedenti cessioni di stupefacente.
La perquisizione domiciliare operata in seguito ha portato alla luce ritagli di cellophane, buste di plastica e nastro adesivo, utilizzati per la confezione delle dosi di stupefacente.

L’uomo è stato poi identificato per V. F., nato a Jesi il 10.01.1979, residente a Filottrano, celibe, artigiano.
Condotto presso il Comando Stazione di Filottrano, il 33enne è stato tratto in arresto in flagranza di reato per “Detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio – artt. 73 DPR n.309/1990”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

  • Lite per una birra, botte da orbi al mini market

Torna su
AnconaToday è in caricamento