Università, la Madonna col bambino di Crivelli in 3D

Il lavoro ha visto la collaborazione e la supervisione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Marche

La Madonna col bambino di Crivell

Con un po' di emozione oggi i ricercatori dell’Università Politecnica delle Marche, in particolare il gruppo  Distori  Heritage, in collaborazione con A.R.T.&Co spin-off dell’Università di Camerino, hanno lavorato per eseguire una serie di indagini diagnostiche per la documentazione digitale HD e 3D della splendida “Madonna col bambino” di Carlo Crivelli alla Pinacoteca "F. Podesti” del Comune di Ancona.
Un minuscolo gioiello con dettagli straordinari che saranno esaltati dalle nuove tecnologie digitali.

Il lavoro ha visto la collaborazione e la supervisione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Marche e sarà fondamentale in vista del progetto di valorizzazione delle opere del Crivelli all’interno della Pinacoteca civica. Il circolo universitario Univpm “CRUA Scattoflessibile” ha messo a disposizione per questi lavori materiali e attrezzature importanti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento