Nell'auto ferma nel parcheggio c'è la cocaina, arrestato venditore ambulante

Controlli antidroga sono proseguiti per tutta la notte anche sul litorale sud dove 4 persone, tutte italiane, sono state trovate in possesso di droga di vario tipo

Carabinieri di Senigallia

Ieri sera una pattuglia del Norm di Senigallia ha controllato un uomo fermo nella sua auto, una vecchia Fiat Palio Station Wagon, nel parcheggio di Via Podesti. Lui, un marocchino 25enne residente a Cingoli, notato gravitare in zona già da alcune ore, ha riferito di essere un venditore ambulante. La perquisizione dell’autovettura ha permesso di scoprire come, all’interno del bagaglio personale, ci fossero 9 confezioni di cocaina pronte per essere vendute. All’interno del portafogli è stata trovata la somma di 550 euro, per lo più in banconote di piccolo taglio. Il drugtest ha confermato che si trattava di cocaina di buonissima qualità. Oltre alla polvere bianca e al denaro è stato sottoposto a sequestro anche lo smartphone Huawei dell'ambulante, trattenuto nelle camere di sicurezza della Caserma di Via Marchetti in attesa dell'udienza di convalida. 

Controlli antidroga sono proseguiti per tutta la notte anche sul litorale sud, a Marina di Montemarciano. Quattro persone, tutte italiane, sono state trovate in possesso di droga. Nel corso dell’attività di vigilanza, svolta dai Carabinieri nelle balere attigue agli stabilimenti balneari, sono stati controllati diversi acquirenti. In particolare, una 22enne cameriera anconetana è stata trovata con circa mezzo grammo di hashish, mentre un operaio 40enne di Montemarciano è stato trovato con uno spinello confezionato, 0,50 grammi di hashish ed una bustina con un analogo quantitativo di “fumo”. Nel corso di un ulteriore controllo in un altro stabilimento sul lungomare di Marina di Montemarciano, altri due giovanissimi sono stati sorpresi con dosi di cocaina. Si tratta di un cuoco di 20 anni e di un operaio di 23, entrambi residenti a Jesi. Tutti segnalati al Prefetto di Ancona come assuntori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento