Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Tentano un'estorsione ad un armatore di Siracusa, arrestati due uomini

Sono stati arrestati perché secondo la polizia di Siracusa avrebbero tentato di estorcere del denaro ad un armatore siciliano. E sabato si è tenuto il processo per direttissima ad Ancona, dove risiedono i due accusati

Prima gli ruba macchinari per 40mila euro, poi tenta di estorcergli almeno 3mila euro. Per questo sono finiti sotto processo due uomini: A. A. E., 39 anni di origini egiziane senza fissa dimora ma domiciliato in una struttura d'accoglienza di Ancona; M. A. A. E., 46 anni di origini egiziane, operatore portuale regolarmente residente ad Ancona. Per entrambi l'accusa è di di tentata estorsione ai danni di un armatore di Siracusa, che possiede un'imbarcazione per la pesca. Alla fine, dopo alcuni mesi di indagini da parte della polizia siciliana, il processo è approdato sabato in direttissima ad Ancona di fronte al giudice Francesca De Palma.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, il 39enne avrebbe lavorato in passato per l'armatore siciliano come pescatore. Dopo del tempo però l'armatore di Siracusa non avrebbe più pagato l'egiziano per un totale di 6mila euro. Soldi che alla fine il nordafricano ha pensato di recuperare tentanto di compiere un'estorsione. Prima avrebbe rubato vari macchinari sulla barca da pesca del siracusano per un totale di 40mila euro e poi lo ha ricattato, intimando di pagargli almeno la metà di quello che gli doveva. Complice il 46enne che, per fare un favore al connazionale, gli avrebbe tenuto in casa i vari macchinari oggetto del furto, tra cui dei navigatori satellitari e altri oggetti per la pesca in alto mare. 

Il pm Giovanni Centini aveva chiesto l'obbligo di firma dalla polizia giudiziaria per il più giovane e gli arresti domiciliari per il 46enne. Ma il giudice, dopo la richiesta dei termini a difesa dell'avvocato difensore, ha deciso di liberare entrambi gli accusati rinviando il processo al prossimo 5 giugno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano un'estorsione ad un armatore di Siracusa, arrestati due uomini

AnconaToday è in caricamento