Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Genga: piante e semi di marijuana in casa, 41enne nei guai

In due distinte operazioni di servizio, i carabinieri delle Stazioni di Genga e Cerreto d'Esi, hanno effettuato un arresto per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e una denuncia per contrabbando di tabacchi

Immagine di repertorio

Fine settimana molto impegnativo quello appena trascorso , per i Carabinieri della Compagnia di Fabriano. In due distinte operazioni di servizio, i carabinieri delle Stazioni di Genga e Cerreto d’Esi, agli ordini del Maresciallo Giuseppe Alesci e Federico Pellegrini, hanno arrestato un uomo per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciatone un altro per contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

La prima operazione che ha portato all’arresto di S.G., 41 enne del luogo, si è sviluppata nell’arco di circa un mese e ha visto l’epilogo la sera di sabato, quando i militari hanno fatto irruzione nella sua abitazione, dove sono state trovate 6 piante di cannabis sativa, già essiccate, circa 70 grammi di marijuana e 20 grammi di semi di marijuana.  
I militari hanno accompagnato il 41 enne in caserma e lo hanno dichiarato in arresto per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo al momento è agli arresti domiciliari per ordine del PM.  

Venerdì mattina, invece, i carabinieri della Stazione di Cerreto d’Esi, hanno fermato un cittadino macedone di 31 anni, A.A., appena rientrato dal paese d’origine, e nascosti fra la sua auto e la sua abitazione hanno trovato circa 4 Kg di Tabacchi lavorati esteri di varie marche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genga: piante e semi di marijuana in casa, 41enne nei guai

AnconaToday è in caricamento