Il bentornato dalle vacanze glielo danno i poliziotti: pusher arrestato

Era appena tornato dalle vacanze nei Balcani ma a dargli il bentornato c’erano gli agenti della Polizia di Frontiera. L’uomo è stato portato a Montacuto

foto di repertorio

Rientra dalle vacanze nei balcani, ma all’arrivo in porto il “bentornato” glie lo danno i poliziotti. Gli agenti della Polizia di Frontiera Marittima, diretti dal Vice Questore Stefano Santiloni, hanno atteso il 31enne napoletano allo scalo dorico. L’uomo era gravato da un provvedimento di carcerazione emesso dall’Autorità Giudiziaria di Napoli per traffico di sostanze stupefacenti ed è stato portato nel carcere di Montacuto. 

Gli agenti della Polmare hanno arrestato anche un albanese di 26 anni che, durante un controllo documenti, aveva mostrato ai poliziotti una carta d’identità rubata in bianco due anni fa in un comune della Campania. Sul documento l’uomo aveva apposto la sua fotografia e le generalità di un italiano. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento