Senigallia: arrestato spacciatore, dovrà scontare due anni di prigione

L'arresto è stato eseguito in esecuzione di un provvedimento dell'Ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, che ha revocato il precedente decreto di sospensione

È stato arrestato alle 17 e 30 di venerdì dai carabinieri di Senigallia M.A., 46enne del luogo: l’uomo deve scontare 2 anni e mezzo di reclusione per produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope.

L’arresto è stato eseguito in esecuzione di un provvedimento dell’Ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, che ha revocato il precedente decreto di sospensione e stabilito per M.A. l’espiazione della pena della reclusione. Ora il pusher si trova a Montacuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento